Home » Attività » Eventi » Premio alla memoria » 6 settembre 2015

6 settembre 2015

Premio alla memoria 2015 a don Antonio Troilo

 domenica 6 settembre 2015

ore 19.00, chiesa parrocchiale

 

DON ANTONIO TROILO - PARROCO DI SANTA MARIA MAGGIORE DAL 1977 AL 1990 (n. 30/01/1931 - m. 19/06/1990)

A venticinque anni dalla scomparsa di don Antonio Troilo, resta il ricordo di un sacerdote affabile, garbato e deciso, un educatore del popolo di Dio che ha lasciato un solco indelebile nelle coscienze dei parrocchiani. La morte di un pastore, epilogo della missione sacerdotale, specialmente quando sopraggiunge astante, nel pieno dei sensi, può svelare con chiarezza tutta la profondità di una autentica vocazione: è accaduto così per l’indimenticabile don Antonio Troilo quel 19 giugno del 1990; mentre la sua vita si spegneva, si assisteva a una irripetibile lezione di vita. Nato a Gessopalena il 30 gennaio 1931, formato al sacerdozio alla vigilia del Concilio Ecumenico Vaticano II, è stato ordinato presbitero il 29 giugno 1954. Divenuto parroco di Santa Maria Maggiore in Francavilla al Mare il 9 ottobre 1977, si è subito mostrato quale sacerdote dotto e amabile, dedito alla sua missione di pastore. Ha centrato la sua pastorale nella luce riformatrice dei Padri Conciliari, sulla scia degli scritti applicativi delle norme sancite dal Sacro Concilio. Incline all’approfondimento e alla introspezione, si è dedicato a radicare in tutti e in ciascuno dei parrocchiani la fede profonda, l’ordine interiore per professarla singolarmente e comunitariamente, ponendo la Parrocchia come casa comune per un cammino più consapevole. Restano le sue omelie cariche di spiritualità, parole sempre adatte a ogni momento e circostanza della vita parrocchiale, in ogni domenica e solennità. Molto spesso la sua dolcezza nell’esposizione cedeva il luogo a dure sferzate e a severi ammonimenti, senza sconti per nessuno. Il suo mandato era sempre predisposto e ricondotto all’elevazione della spiritualità di ogni parrocchiano. Ha fatto convergere ogni risorsa e ogni iniziativa a un comune cammino di fede coerente. È stato un pastore secondo il cuore di Dio, mosso dal desiderio irrefrenabile di accrescere la fede nella comunità. Dopo tanti anni è possibile ancora ripetere le parole dell’arcivescovo mons. Antonio Valentini, di venerata memoria, pronunciate al termine delle solenni esequie: “Don Antonio esce da questa Chiesa, ma non uscirà mai dal cuore di questo popolo”.

 - ORATORIO SAN FRANCO

don Antonio Troilo